Alessio Bernardi – Corno

Nato nel 1971, si diploma in corno nel 1991 presso il Conservatorio di “Santa Cecilia” a Roma sotto la guida del M°L.Giuliani (già primo corno dell’Orchestra della Rai di Roma) ottenendo la massima votazione. Ha frequentato una masterclass annuale col M°.G.Corti e Alessio Allegrini.

Vincitore di diverse audizioni e concorsi,ha collaborato con alcune delle più grandi Orchestre e istituzioni fra cui: Orchestra della Rai di Roma, Accademia Nazionale di S.Cecilia, I Virtuosi di S.Cecilia, I Cameristi di Roma, Orchestra da Camera Italiana del M°S.Accardo, Teatro Bellini di Catania, Orchestra da Camera di Mantova, Orchestra della Rai di Torino, Orchestra Regionale del Lazio, Orchestra Roma Sinfonietta diretta dal M°E.Morricone, etc.. suonando nelle più prestigiose sale da concerto d’Italia (Roma, Milano, Catania, Sala Nervi del Vaticano, Palermo…) e all’estero (Tokyo, Kyoto, Mosca, Londra alla Royal Albert Hall, Parigi, Cracovia, Festival di Koblenza…) sotto la direzione di molti Maestri fra cui G.Gelmetti, C.M.Giulini, J.Tate,Y.Ahronovitch, M.Holtzel, D.Oren, Charles Dutoit, Riccardo Muti che attualmente ricopre il ruolo di direttore onorario a vita del Teatro dell’Opera di Roma.

Ultimamente è stato invitato dalla Ulster Orchestra a ricoprire il ruolo di primo Corno.

E’ spesso impegnato nella realizzazione di cd di colonne sonore col M°E.Morricone (tra cui la realizzazione di un disco con Jo Jo Ma) trascrizioni di arie d’Opera per decimino e quintetto con l’Ensemble del Teatro dell’Opera di Roma e la realizzazione discografica della Sinfonia Concertante K297b per quattro strumenti solisti e Orchestra di W.A.Mozart presso l’Auditorium Rudolphinum in Praga con la Czech National Symphony Orchestra.

Ha effettuato diversi concerti in diretta Rai fra cui un concerto in quintetto per Papa Giovanni Paolo II dalla Basilica di San Pietro di Roma in mondovisione.

Dal 1997 è elemento stabile dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.

E’ membro di diverse formazioni cameristiche, fra cui: Quintetto a Fiati ed Ensemble del Teatro dell’Opera con cui ha effettuato diverse tournées e concerti in Italia e all’estero.