Marco Fornaciari

livornese, ha studiato nella sua città col M° Cesare Chiti presso L’ Istituto Mascagni, diplomandosi presso il Conservatorio di Firenze col massimo dei voti. In seguito ha conseguito il ” Konzertdiplom con distinzione sotto http://www.proseccofestival.com/wp-admin/edit.php?post_type=pagela guida del M° Corrado Romano presso il Conservatorio di Ginevra.
Nel 1978 ha vinto il Concorso Nazionale Biennale di Vittorio Veneto.
Ha suonato come solista nelle più prestigiose sale mondiali quali La Scala, Il Mozarteum, il Musik Verein, Salle Pleyel, Sala Ciaikowski, Accademia di S Pietroburgo, Sydney Opera House, Avery Fisher Hall ed altre, registrando per i principali Enti Radiotelevisivi in Italia Francia Germania Svizzera Austria Argentina Australia India Corea USA ed altre.
E’ tra i pochissimi a cui sia stato concesso l’ onore di suonare in manifestazioni ufficiali lo Stradivari ” Il Cremonese 1715″ ed il Guarneri del Gesù appartenuto a Paganini.
Attivo anche nella discografia anche come violista, ha inciso in 6 cd, con la fonè di Giulio Cesare Ricci, l’ unica incisione integrale delle composizioni di Paganini per violino e chitarra.